venerdì 23 dicembre 2011

BUON NATALE DA ARQUATAVIVA

Quest'anno ArquataViva affida il compito degli auguri di Natale a degli amici: i ragazzi dell'Associazione JADA di Alessandria.
JADA (Associazione Diabetici Alessandria Junior), attiva dal 2006, ha come obiettivo, tra gli altri, la diffusione della conoscenza sul diabete, l'abbattimento di ogni forma di discriminazione e pregiudizio, l'organizzazione di viaggi e soggiorni che siano occasione sia di svago sia di istruzione per i ragazzi.

Il momento forse più importante della vita dell'Associazione, è rappresentato dai campi estivi durante i quali ragazzi dai 7 ai 18 anni trascorrono una settimana in una colonia (l'ultimo campo si è svolto presso il Villaggio Olimpico di Bardonecchia), durante la quale imparano a gestire la malattia, provando su loro stessi che il diabete giovanile non impedisce di fare attività sportiva, di andare in gita scolastica, di condurre una vita normale, e che anzi certe attività permettono di ridurre la quantità giornaliera di insulina.
Soprattutto JADA cerca di combattere una malattia ben più grave: l'ignoranza.

ArquataViva sceglie di fare a tutti voi gli auguri di buone feste con un video che crediamo racconti al meglio lo spirito dell'Associazione JADA



Il flash mob è stato realizzato grazie alla collaborazione con il Peter Larsen Dance Studio di Alessandria e il Centro Danza Roberta Borello di Novi Ligure.

BUON NATALE A TUTTI DA ARQUATAVIVA!

mercoledì 21 dicembre 2011

IL MIGLIOR MODO PER CHIUDERE UN GRANDE 2011

L’Arquata Volley conclude positivamente il 2011, anno che l’ha vista primeggiare nel campionato di prima divisione ed ottenere l’accesso alla serie D regionale.

Nel decimo turno di andata, ultima partita prima della pausa natalizia, il sestetto bianco-blu si è aggiudicato tre punti che gli consentono di rimanere nelle posizioni di centro classifica ma a sole quattro lunghezze dalla zona play-off.

Obiettivamente la prestazione delle ragazze non è stata delle migliori: in trasferta hanno affrontato il Sant’Orsola Alba di Corneliano, fanalino di coda della classifica, faticando non poco ad aggiudicarsi l’intera posta in palio.

Il primo set, in particolare, ha visto le ragazze di Tamburini insolitamente distratte subire gli attacchi della squadra avversaria senza grande opposizione tanto che le padrone di casa chiudono con un netto 25/19.
Vinto il secondo parziale per 25/23, più grazie agli errori delle avversarie che in virtù del proprio gioco, solo a partire dalla metà del terzo set si è ricominciato a vedere l’Arquata Volley: maggiormente efficaci in attacco e più concentrate in difesa, anche se a fatica, le ragazze portano a casa il set con il punteggio di 28/26.
Decisamente diverso il quarto set, quando finalmente il sestetto arquatese prende a giocare come sa, preciso in battuta, attento a muro, con una difesa pronta e in grado di contrattaccare come sempre. L’ultimo set si chiude pertanto con il punteggio di 25/13.

A Corneliano da segnalare le assenza di Sara Destro, in ripresa dopo lo spavento e l’infortunio della settimana precedente, Valentina Azzarito e Serena Daglio, indisponibili.

Queste le atlete scese in campo domenica: Sara Priano alzatrice, Sara Aiello e Valentina Repetto schiacciatrici, Laura Malvino e Tania Poggi centrali, Giulia Toscanini opposta, Marta Ferretti libero. Nel corso del match sono state utilizzate Giulia Tusi, che ha stretto i denti nonostante l’infortunio alla caviglia di due giorni prima, ed Elena Calzavarini, come al solito una garanzia per tutte le compagne soprattutto nelle fasi di ricezione e difesa. A disposizione Martina Pollone.

Importante è ora ritrovare la giusta concentrazione, senza perdere la forma fisica, per farsi trovare pronte alla ripresa del campionato l’8 gennaio quando scenderà ad Arquata l’ostica formazione dello Sporting Barge che condivide il settimo posto con 17 punti. Per completare il girone d’andata mancheranno poi altri due delicatissimi match, in casa contro l’Alegas Alessandria, seconda in classifica, e in trasferta contro la Fortitudo Chiasso altra formazione che occupa i “piani” alti del girone B.

Con l’occasione dirigenza, atlete, staff tecnico augurano a tutti un Buon Natale e Felice anno nuovo.

USAM KARATE SBANCA DESIO

i medagliati di Desio

Nella gara di Thai Boxe Tecnica (Light) e K1 Tecnico (Light) svoltasi a Desio il 10 Dicembre gli atleti Andrea Romanello e Yordan Quargnolo, dell’USAM Karate di Arquata Scrivia, hanno vinto meritatamente tutti gli incontri delle proprie categorie.

Nello specifico Romanello (classe 1988) ha vinto nella categoria -75 kg e + 75 Kg di Thai e K1 mentre Quargnolo si è imposto nella Thai categoria 57 Kg ed è arrivato secondo nel K1.

Grande soddisfazione per i risultati ottenuti è stata espressa dal Coach dei due atleti, Dino Bellucci, che ha constatato che il metodico programma di allenamento, impostato in questa stagione con un gruppo ristretto di ragazzi, sta portando ottimi risultati.

Un ringraziamento particolare va inoltre al promoter Franco Scorrano, alla WTKA Italia, alla palestra Fit Gim di Novi, alla Cementir Italia, alla CA Immobiliare di Aristide Canegallo e al Comune di Arquata Scrivia per il sostegno dato all’associazione di volontariato sportivo USAM Karate in questi ultimi anni.

sabato 17 dicembre 2011

PRESEPI ARQUATESI IN MOSTRA

Con l'arrivo delle festività natalizie, diventano protagoniste di questi giorni di festa le opere dell'Associazione Arqua.Tor. Presepi Onlus, che con il proprio impegno - tra Arquata e Tortona - promuove il recupero alla collettività della tradizione culturale e artistica del Presepio.

Questo Natale offre addirittura due diverse possibilità per ammirare i lavori di Arqua.Tor.: due mostre di presepi aperti e diorami sono state infatti inaugurate da pochi giorni, e proseguiranno fino all'8 gennaio 2012.

La prima è ad Arquata Scrivia, presso la Casa Gotica in Via Interiore 31, mentre la seconda ha sede a Basaluzzo, presso l'Oratorio di Sant'Antonio, in Via Francavilla.

Entrambe le mostre seguono i seguenti orari: il sabato, la domenica e i giorni festivi dalle ore 16 alle ore 19 e  rimarranno chiuse nei giorni 24 e 31 dicembre e 1 gennaio.

Per prenotare visite fuori orario si può telefonare ai segueni numeri: 340.0623223 - 339.3146346 - 377.2418187

Per avere un'idea dei presepi in mostra, riproponiamo il video realizzato lo scorso anno in occasione della prima esposizione nella Casa Gotica

venerdì 16 dicembre 2011

PARCO MAIRANO: "DISEGNA" LA RECINZIONE

I lavori al nuovo Parco Mairano sono ormai in dirittura d'arrivo. Tra le ultime opere da realizzare per l'ultimazione del parco, c'è la recinzione, che però non sarà un semplice elemento di separazione o di protezione, ma una vera e propria opera d'arte parte integrante del parco.

La recinzione sarà realizzata in materiale corten, con disegni realizzati secondo la tecnica dei pieni e vuoti. 
La vera notizia sta però nel fatto che i disegni che verranno realizzati saranno ideati dai cittadini arquatesi.

Il Servizio Socio Assistenziale Istruzione Cultura, in collaborazione con il Servizio Tecnico - Opere Pubbliche del Comune di Arquata Scrivia, promuove infatti un bando per la progettazione di tali disegni, che dovranno essere ispirati al tema della famiglia.

I progetti saranno giudicati da una commissione presieduta dal Sindaco Paolo Spineto e composta dall'Assessore alla Cultura Nicoletta Cucinella, da un componente dell'Associazione Centro Ontologico d'arte, da un tecnico esperto di taglio laser e dal Professore di Educazione Artistica Bergaglio.

I progetti dovranno essere presentati entro le ore 12 del 31 dicembre 2011 al protocollo del Comune di Arquata Scrivia. Bando e domanda di partecipazione sono disponibili presso l'Albo Pretorio del Comune di Arquata Scrivia e sul sito web www.comune.arquatascrivia.al.it.
Per informazioni ci si può rivolgere al Geometra Riccardo Piaggio del Servizio Tecnico all'indirizzo e-mail tecnico@comune.arquatascrivia.al.it


QUANDO NON CONTANO I RISULTATI

A volte, i risultati agonistici vengono dopo cose più importanti. 
A volte piccoli gesti, non sempre scontati nel mondo dello sport, fanno capire che, prima di ogni altra cosa, ciò che conta sono i rapporti umani, la sportività.

nulla di grave per Sara Destro
Veniamo ai fatti: terzo set dell’incontro Arquata Volley- Area 0172 B.C.C Cherasco, 2 set a 0 e 24-18 per l’Area nel terzo set, quando Sara Destro, opposta arquatese, nel tentativo di recuperare una palla in difesa, urta la propria capitana, Valentina Repetto, e subisce un trauma al collo. Il gioco viene subito interrotto; a soccorrere l’atleta un medico, tra gli spettatori della squadra ospite e, vista la natura dell’infortunio, si decide di chiamare il 118. A seguito degli accertamenti successivi per fortuna comunque risulterà niente di grave per Sara alla quale auguriamo un veloce e pronto ritorno sui campi da gioco. Il giorno successivo dirigenti ed allenatore dell’Area si sono sincerati telefonicamente sulle condizioni di Sara e sul sito della squadra di Cherasco è apparso un augurio di pronta guarigione alla nostra giocatrice. Un bel gesto di sportività che l’Arquata Volley vuole segnalare ringraziando ancora la società cuneese, che dimostra così di meritare il primo posto nel girone, non solo per i valori tecnici.

Ma veniamo alla partita di domenica che ha visto di fronte il sestetto arquatese contro la prima della classifica. Alla fine ha prevalso quest’ultima con il risultato di 3-0 con punteggi dei tre set rispettivamente di 25/18-25/22-25/19.
Nonostante una buona difesa e ricezione, almeno nelle prime due frazioni di gara, l’Arquata Volley non ha saputo contrastare la superiorità dell’Area 0172, reduce dal successo in Coppa Piemonte dove è risultata prima tra tutte le squadre di serie D, che ha dimostrato di essere squadra ben attrezzata, completa in tutti i fondamentali e pronta anche per affrontare un campionato di categoria superiore.

Queste le atlete scese in campo domenica: Sara Priano (2) alzatrice, Sara Aiello (9) e Valentina Repetto (6) schiacciatrici, Laura Malvino (7) e Tania Poggi (4) centrali, Sara Destro (8) opposta, Marta Ferretti libero. Nel corso del match sono state utilizzate Giulia Tusi ed Elena Calzavarini. A disposizione Giulia Toscanini, Martina Pollone e Valentina Azzarito.

martedì 6 dicembre 2011

UNA VITTORIA E UNA SCONFITTA

Dopo il vittorioso recupero di mercoledì scorso, che vedeva l'Arquata Volley contrapposta al Camagnola, domenica le ragazze di Mr. TAMBU erano attese da uno scontro molto più impegnativo.
L'ottava giornata del campionato di serie D femminile, aveva in programma il match in trasferta contro il Wonkey Binasco, squadra equilibrata in tutti i reparti, che vanta tra le proprie file Claudia Pintore, giocatrice dal passato in A1.

Dopo un primo set perso nettamente per 25/13, le nostre ragazze reagiscono con orgoglio, grazie anche all'ingresso del capitano Valentina Repetto. Pur sofferente per un'infiammazione ai tendini di una spalla, Valentina guida l'Arquata Volley alla conquista del set del pareggio, vinto per 25/23.

Nella terza frazione la lotta è serrata, ma le "chupa girls" non riescono a chiudere il set, pur combattendo punto a punto contro una squadra ben impostata, soprattutto in difesa, con una Pintore difficilmente contenibile a muro, la quale contribuisce in maniera decisiva alla vittoria per 25/22 della Wonkey.

Il quarto set inizia a favore dell'Arquata che impone ritmi veloci e concreti alla gara, ma nonostante ciò, grazie ad una difesa puntuale e ad un attacco deciso, il Wonkey Binasco si aggiudica il match, chiudendo la frazione sul 25/22, a testimoniare il grande equilibrio in campo.

Queste le ragazze scese in campo per l'Arquata Volley: Giulia Tusi (1), Sara Aiello (12), Valentina Azzarito (1), Laura Malvino (13), Tania Poggi (11), Sara Destro (18), Valentina Repetto (19), Marta Ferretti, Elena Calzavarini, Sara Priano. A disposizione: Giulia Toscanini e Martina Pollone.

Le ragazze sono ora in ottava posizione, a soli quattro punti dalla seconda in classifica e a uno dalla quarta.
Dopo aver segnalato la vittoria delle Under 16, che a Tortona hanno sconfitto per 3 a 0 le pari età del Derthona Volley, ricordiamo che domenica 11 dicembre alle 18, una dura prova attende il team di Mr. Tamburini. Ad Arquata è attesa infatti la squadra che sta dominando il campionato: l'Area 0172 di Cheirasco.
Mai come questa volta è necessario ripetere l'appello a riempire il palazzetto! 
VI ASPETTIAMO!

NOVITA' E PREMI PER USAM KARATE

Cinture nere dell'USAM Karate

L’USAM Karate di Arquata Scrivia ha recentemente attivato due nuove lezioni, che si terranno presso la palestra delle scuole medie, per cercare di offrire ai propri iscritti e simpatizzanti un prodotto di qualità sempre migliore.

Il primo corso - "Pratica di Kata e Bunkai per Cinture Nere", tutti i lunedì dalle 19.30 alle 20.30 -  è rivolto a tutte le cinture nere in attività ed a quelle che, dopo un periodo di stop, vorranno decidere di riprendere a praticare il Karate-Do. Ogni lezione sarà suddivisa in tre fasi: esecuzione dei vari katà di base e superiori, studio approfondito di un katà (sequenza, ritmi, corretto uso del corpo, respirazione ed intenzione) ed infine applicazione (bunkai) di alcune tecniche presenti nello stesso. Durante i momenti di pratica verranno trattate le seguenti forme: 3 Taikyoku, 5 Heian, 3 Tekki, Bassai dai, Kanku dai, Jion, Enpi, Jitte, Hangetsu, Gankaku e Nijushiho.

la premiazione di Bellucci e Romanello 
Il secondo corso  - Nei Gong “Marziale”, tutti i martedì dalle 20.30 alle 21.20  -  praticato con intensità maggiore rispetto a quello con soli fini salutistici. Nei Gong significa letteralmente “lavoro interno”. E’ un sistema di allenamento basato su antichi esercizi della tradizione marziale cinese che agisce sulle strutture e funzioni interne del corpo.
L’obiettivo è sviluppare “l’intelligenza corporea” per affinare la consapevolezza interna ed esterna di sé e facilitare l’attivazione della forza interna (Nei Jin). Ottimi riscontri si hanno anche sul benessere psicofisico dei praticanti.
Questa lezione è rivolta a ragazzi e adulti che dispongono di una buona capacità di concentrazione, elemento senza il quale la pratica è ridotta banalmente a stretching.

L'ultimo periodo è stato ricco di soddisfazioni per l'USAM Karate. Oltre ai buoni risultati agonistici nella gara di kata organizzata dalle associazioni Karate Club Novi Ligure e Polisportiva Vignolese presso il palasport di Vignole Borbera, un'importante gratificazione ha riguardato Coach Dino Bellucci e il suo allievo Andrea Romanello, campione italiano WFC in carica di Thai Boxe.
Entrambi sono stati infatti premiati, a Sesto San Giovanni, come sportivi meritevoli dal Promoter Franco Scorrano, alla presenza del Presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni.

FIERA DI SANTA ADELAIDE

Anche quest'anno torna la Fiera di Santa Adelaide, nata per ricordare la Santa patrona dei barcaioli, dei rematori e dei traghettatori, figure ora scomparse, ma che una volta svolgevano lavori fondamentali per la vita della nostra comunità, sulle rive dello Scrivia.

Santa Adelaide Imperatrice
Domenica 11 dicembre l'Amministrazione Comunale organizza quindi un mercatino tipico, con l'esposizione di manufatti artigianali e specialità alimentari, allestito nel centro storico, nel borgo medievale e nelle casette in legno di Piazza Bertelli. 

Dalle ore 12 apriranno gli stands gastronomici al coperto, in cui vera protagonista sarà la polenta, preparata con cinghiale, funghi e salsiccia e gorgonzola. Dal pomeriggio si troveranno anche caldarroste, crepes e vin brulè.

All'interno del Palazzo Comunale, alle ore 16 si esibiranno gli allievi del Progetto musica "G. Campofreddo", con un repertorio di canti natalizi, mentre alle 17.30 si terrà un concerto della Corale Arquatese.

A completare il programma di questa intensa giornata, una mostra di presepi nella Casa Gotica e l'animazione per i più piccoli, nelle vie del paese... e attenzione alle sorprese di Babbo Natale!

Ad anticipare la festa di Santa Adelaide, sabato 10 dicembre alle ore 21.00, presso la sala SOMS, il Concerto di Natale della Banda Musicale Arquatese.

Per informazioni: URP 0143 600414 - urp@comune.arquatascrivia.al.it

sabato 3 dicembre 2011

UN ALTRO STOP PER ARQUATA VOLLEY

Seconda sconfitta per l’Arquata Volley nel campionato interregionale di serie D femminile.
Sabato 27 novembre al palazzetto di Arquata, ancora un derby che ha visto le atlete di casa affrontare la formazione della Zetaesseti di Valenza che precedeva la squadra locale di un punto anche se con una partita in più.

Parte subito bene nel primo set il Valenza che si porta in vantaggio sino al 5/1. A questo punto l’Arquata reagisce e a partire dal 5 pari controlla il set rimanendo sempre in vantaggio per chiudere con il punteggio di 25/21 a proprio favore.
la capitana Valentina Repetto
Tutt’altra storia nel secondo set, con la squadra locale irriconoscibile ed un Valenza molto concentrato e preciso che, fcendo soprattutto della battuta la sua arma migliore, stacca la squadra di casa addirittura di 14 lunghezze (17/3). A questo punto, anche con qualche innesto dalla panchina, inizia la rimonta dell’Arquata Volley che si avvicina punto su punto all’avversario; il divario è però ormai eccessivo, così che il Valenza si aggiudica la seconda frazione per 25/18.
Maggior equilibrio nel corso del terzo set, decisamente più equilibrato di quello precedente, con le squadre che proseguono fianco a fianco sino alle battute finali quando il Valenza allunga e chiude con il punteggio di 25/21.
Il quarto e ultimo set vede le due formazioni proseguire fianco a fianco sino a metà set quando ancora una volta il Valenza, grazie ad una efficace battuta ed un buon attacco, allunga per chiudere il match con un netto 25/16.

Ora l’Arquata Volley si trova a metà classifica; Quello della serie D è un campionato particolarmente difficile, senza squadre “materasso”e con una classifica particolarmente corta tanto che nel giro di sei punti vi sono ben otto squadre. A parziale giustificazione della sconfitta contro il Valenza rimane da segnalare l’indisponibilità per infortunio della capitana, e uno dei punti di forza della squadra, Valentina Repetto, che ha comunque voluto essere presente in panchina con le compagne, eventualmente disponibile a scendere in campo, anche se è stata cautelativamente tenuta a riposo per tutto l’incontro. Queste le atlete scese in campo domenica: Giulia Tusi (4) alzatrice, Sara Aiello (11) e Valentina Azzarito (4) schiacciatrici, Laura Malvino (7) e Tania Poggi (4) centrali, Sara Destro (14) opposta, Marta Ferretti libero. Nel corso del match sono state utilizzate Elena Calzavarini, Sara Priano (2), Giulia Toscanini (5). A disposizione, Martina Pollone e Valentina Repetto.

sabato 26 novembre 2011

LE FIABE DELLA... IA BA' - DOVE TROVARLO

Lo scorso 26 ottobre è stato presentato presso la Biblioteca Civica di Arquata il libro, dedicato ai più piccoli, "Le Fiabe Della... Ia Bà" di Barbara Delmastro.

In seguito ad alcune richieste, comunichiamo che è possibile acquistare il libro presso la cartolibreria "La Piazzetta", in Via Libarna 304 al prezzo di € 10.00

ARQUATA VOLLEY SI RIALZA

Ancora una vittoria, la quarta sulle cinque gare sino ad ora disputate, dell’Arquata Volley nel campionato interregionale di serie D femminile.
A farne le spese è stata la Pozzolese Volley che ha ceduto, di fronte ad un pubblico amico sicuramente “caldo” e a volte eccessivamente polemico con l’arbitro, solo dopo cinque set e quasi due ore di gioco.
La formazione di casa si è presenta all’incontro forte dei due punti ottenuti nel recupero di mercoledì contro il S. Orsola Alba Corneliano, con l’intento di portare a casa altri punti per una classifica che, rispetto a quanto visto sul campo sabato, non rispecchia l’effettivo valore delle pozzolesi.

Il primo set ha visto comunque le atlete arquatesi quasi sempre avanti, ma nelle ultime battute del set, complice qualche errore di troppo, hanno ceduto il primato al Pozzolo che ha chiuso con il punteggio di 25/22.

Stessa storia nei due set successivi, con le squadre che proseguono testa a testa sino alle battute finali e chiudono con i punteggi di 25/21 e 25/22 rispettivamente a favore dell’Arquata Volley e della Pozzolese Volley.
Ritrovata concentrazione e grinta, complice anche un deciso crollo della compagine di casa, senza storia quarto e quinto set con il sestetto arquatese decisamente padrone del gioco che, senza mai soffrire, chiude i conti rispettivamente con i punteggi di 25/9 e 15/8.

Qualche recriminazione del coach Tamburininon tanto per il gioco, anche se dobbiamo ancora registrare momenti di pausa nella concentrazione e, talvolta, un eccessivo adattamento al gioco delle avversarie, quanto per il punto perso. E’ vero che il nostro primo obiettivo rimane quello di una salvezza tranquilla, ma se vogliamo fare un salto di qualità non possiamo concedere niente a squadre non certo superiori a noi”.

Il prossimo impegno per l’Arquata Volley, quinta in classifica ma con una partita da recuperare a causa della sospensione per maltempo, sarà domenica 27 ad Arquata, al consueto orario delle 18, quando scenderà al palazzetto contro la Zetaesseti di Valenza che la precede in classifica di un punto anche se con una partita in più.
A Pozzolo sono scese in campo: Giulia Tusi (7) alzatrice, Sara Aiello (15) e Valentina Repetto (16) schiacciatrici, Laura Malvino (10) e Tania Poggi (10) centrali, Sara Destro (20) opposta, Marta Ferretti libero. Nel corso del match sono state utilizzate Valentina Azzarito ed Elena Calzavarini (1), a disposizione Sara Priano, Martina Pollone e Giulia Toscanini.

mercoledì 16 novembre 2011

UN CONCERTO PER UNITRE


Sabato 19 novembre si celebrerà la nascita dell'UNITRE (Università delle tre età) di Arquata e Grondona. A tenere a battesimo la nuova sede, un prestigioso concerto: le Corali di Castellazzo e di Varazze, composte da 50 coristi accompagnati da un'orchestra di 20 elementi, si esibiranno nella Chiesa Parrocchiale di Arquata a partire dalle ore 21.

Dopo il concerto la Presidente dell'UNITRE nazionale Irma Maria Ree e la madrina della nostra UNITRE la professoressa Magda Pedrini, attenderanno il pubblico nel Palazzo Comunale per un brindisi augurale.

Alcuni corsi e i laboratori UNITRE sono partiti il 9 novembre, altri inizieranno nei prossimi mesi; chi fosse interessato all'iscrizione, o ad avere maggiori informazioni, può rivolgersi all'URP del Comune di Arquata, recandosi all'ufficio posto al piano terreno del Palazzo Comunale, o telefonando al numero 0143 600414.

Le quote di adesione per i nuovi iscritti sono di € 35.00 per la fascia di età 18/35 e oltre i 65 anni e di € 45.00 per la fascia di età 26/64, con il diritto di frequenza a 5 corsi/laboratori. Per ogni corso successivo al quinto occorrerà un'integrazione di € 5.00

PRIMO STOP PER L'ARQUATA VOLLEY

Valentina "Azza" Azzarito
Dopo lo stop forzato della scorsa settimana, dovuto all'emergenza maltempo, le ragazze di coach Tamburini domenica 13 novembre sono scese in campo ad Arquata contro la Pro Vercelli, per disputare l'incontro della quinta giornata di campionato.

Il sestetto arquatese, composto da capitan Repetto e Aiello (schiacciatrici), Malvino e Pollone Como (centrali), Priano (alzatrice), Destro (opposta) e Ferretti (libero), impone da subito, e per tutta la durata del primo set, il proprio gioco, mostrando una buona difesa e un ottimo attacco e chiudendo il set a proprio favore con il punteggio di 25-22.
La squadra avversaria però non demorde e nella seconda frazione di gioco recupera la concentrazione e, grazie anche ad un’ottima difesa contro gli attacchi di casa, chiude il set a proprio favore con il punteggio di 25-23.
Nel terzo set le vercellesi tengono il sestetto di casa sempre a distanza e con freddezza, e grazie a qualche situazione di gioco a loro favorevole, conquistano il terzo parziale con il punteggio di 25-19.
Nonostante lo svantaggio, le ragazze arquatesi nel quarto set ritrovano carattere e volontà, conquistano di nuovo la parità con un secco 25-19, così che le squadre si contendono la vittoria finale nella quinta frazione di gioco che però vede sempre avanti il Vercelli che con qualche errore di meno e più concretezza, chiude il set sul 15-10 portandosi a casa due preziosi punti.

La Squadra di Tamburini subisce così la prima sconfitta ufficiale dalla nascita dell'Arquata Volley: sicuramente le ragazze arquatesi, chiaramente demoralizzate alla fine del match, sapranno riscattarsi e torneranno in campo con la determinazione e la voglia di vincere di sempre, giocando come solo loro sanno fare, con spirito di squadra e grinta.
L’appuntamento per la riscossa è già nel prossimo weekend quando a Pozzolo saranno di fronte, in uno dei derby alessandrini previsti nel girone C di serie D, Pozzolese Volley, ancora a zero punti in classifica, e Arquata Volley.

Questi gli score delle atlete scese in campo domenica: Sara Priano (1), Giulia Tusi (2), Sara Aiello (26), Valentina Repetto (11), Laura Malvino (15), Martina Pollone (3), Sara Destro (12), Valentina Azzarito (2). Utilizzata nel corso del match, oltre al libero Ferretti, Calzavarini, a disposizione Daglio, Toscanini.

sabato 12 novembre 2011

LABORATORIO DI LETTURA IN BIBLIOTECA

Anche quest'anno il Comune di Arquata celebra il 20 novembre, Giornata Mondiale per i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza.

Proprio il 20 novembre del 1986, a New York veniva approvata dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite la Convenzione Internazionale sui Diritti dell'Infanzia.

Venerdì 18 novembre alle ore 16.30 presso la Biblioteca Civica "G. Poggi" si terrà il laboratorio di lettura Lupus in Fabula, dedicato ai bambini dai 3 ai 6 anni, con letture e giochi a squadre sul tema della fiaba "I tre porcellini"

RIPARTE IL CAMPIONATO

Dopo la sospensione, dovuta all'emergenza maltempo della scorsa settimana, di molti incontri del campionato interregionale di Serie D femminile, riparte l'avventura dell'Arquata Volley.

La sosta forzata ha permesso a Coach Tamburini di preparare al meglio il prossimo incontro, previsto per domenica 13 novembre al palazzetto di Arquata, alle ore 18.00.
Sarà un match molto importante, infatti il sestetto arquatese incontrerà la quotata formazione della Pro Vercelli Volley, che segue la formazione bianco-blu con un solo punto di distacco.

Attendiamo come sempre di vedere un pubblico numeroso e soprattutto caldo, per sostenere Arquata Volley in questa stagione che sta già regalando molte soddisfazioni.

sabato 5 novembre 2011

ARQUATA VOLLEY SORPRENDE ANCORA

Terza vittoria consecutiva per l’Arquata nel campionato interregionale di serie D femminile che proietta la formazione bianco blu al solitario secondo posto.
Di fronte, domenica 30 ottobre, la formazione del Collegno Cus Torino che guidava la classifica a punteggio pieno. Ne è scaturita una partita molto combattuta al termine della quale, dopo ben due ore di gioco, l’Arquata è uscita dal campo con un ottimo 3-1 a proprio favore.

Nel primo set punteggio in equilibrio sino al 14-13, poi la squadra ospite, grazie ad alcune buone individualità in attacco e complici alcuni errori di troppo in battuta del sestetto di casa, accelera e chiude con il punteggio di 25-20.

Secondo set ancora con grande equilibrio sino a quando l’Arquata Volley, registrato il muro e migliorata l’efficacia della battuta, riesce ad allungare e chiudere a suo favore con il punteggio di 25-21. 

Decisamente meno combattuto il terzo set con il sestetto arquatese che non sbaglia praticamente niente e non lascia spazio agli attacchi potenti delle avversarie, trovandosi pronta in difesa su ogni pallone e contrattaccando senza scampo per le avversarie così da chiudere il set a proprio favore con il punteggio di 25-19.

Grande spettacolo invece nella quarta frazione di gioco, con le due squadre che combattono su ogni palla per non lasciare il set alle avversarie. Si assiste ad una serie infinita di azioni, spesso prolungate, con attacchi da una parte, difese e contrattacchi dall’altra, recuperi di palle che sembrano ormai perse.
Le due squadre per tutto il set proseguono punto a punto e alla fine, dopo quasi 40 minuti, la formazione di casa ha la meglio con il punteggio finale di 30-28.

Al termine dell’incontro soddisfatto il pubblico presente al palazzetto che ha visto due ottime squadre affrontarsi con grande impegno e soprattutto un’Arquata Volley in buone condizioni che ha fornito la sua migliore prestazione sino ad oggi se si considerano sia gli incontri disputati in Coppa Piemonte, sia quelli in campionato.

Questo il sestetto sceso in campo sabato: alzatrice Giulia Tusi, schiacciatrici Sara Aiello (21) e Valentina Repetto (8), centrali Laura Malvino (13) e Martina Pollone (5), opposta Sara Destro (13), libero Marta Ferretti. Nel corso della partita sono entrate Sara Priano (4), Elena Calzavarini e Valentina Azzarito. A disposizione Giulia Toscanini, Serena Daglio. Prossimo incontro per la quarta di andata a Carmagnola contro il New volley formazione per ora ancora a zero punti ma con grande voglia di riscatto per muovere la classifica.

venerdì 4 novembre 2011

RIAPERTO IL PONTE PER VOCEMOLA

L'Amministrazione Comunale di Arquata Scrivia segue con attenzione gli sviluppi delle forti precipitazioni atmosferiche di queste drammatiche giornate.

Al momento i problemi maggiori sembrano presentarsi nella strada che da Arquata porta a Grondona, ma a Serravalle, Stazzano e Vignole e altri centri della Val Borbera è stata interrotta l'erogazione dell'acqua potabile per la presenza di terra e batteri organici. Da Gestione Acque è comunque partita la distribuzione di acqua potabile con autobotti.

E' stato intanto riaperto, nella serata di ieri, il ponte per Vocemola, che per precauzione era stato chiuso. I Vigili di Arquata in coordinamento con la Protezione Civile, stanno monitorando la situazione.

Il Sindaco invita i cittadini a non recarsi in zone potenzialmente pericolose. 

Le immagini dell'emergenza maltempo ad Alessandria sono visibili su www.frasertv.com


ArquataViva vi terrà aggiornati sugli sviluppi della situazione, e coglie l'occasione per manifestare la propria solidarietà agli abitanti di Genova, nella speranza che la città si possa risvegliare al più presto dal terribile incubo che sta vivendo.


giovedì 3 novembre 2011

RICORDANDO IL 4 NOVEMBRE

Una storica copertina,
di una rivista storica
Domenica 6 novembre 2011 si terranno le celebrazioni in ricordo del 93° anniversario del 4 novembre 1918, data che rappresenta per l'Italia la fine della Prima Guerra Mondiale.

Questa deve essere una data che celebra, non tanto la fine di un conflitto, quanto la memoria di chi ha perso la vita a causa della scempiaggine di una guerra che, come ogni guerra, non si può dire vinta a causa del prezzo, sempre troppo alto, pagato.

Questo il programma della giornata:

ore 10.00 Raduno in Piazza S. Bertelli - ore 10.15 Corteo accompagnato dal corpo musicale arquatese, deposizione di corona di alloro presso il Monumento ai Caduti - ore 11.15 Santa Messa nella Chiesa Parrocchiale S. Giacomo

venerdì 28 ottobre 2011

BRIVIDI AD ARQUATA

la locandina dell'evento
Anche ad Arquata si celebra Halloween, con una giornata all'insegna dell'"horror".
Domenica 30 ottobre le strade del nostro paese saranno invase infatti da vampiri, zombie e altri mostri del genere, sperando che si tratti esclusivamente di maschere!
Ad animare la giornata dedicata al brivido, l'associazione Iannà Tampé, interamente formata da artisti della nostra provincia, che porterà ad Arquata l'evento "Insoliti Dispetti", un percorso animato per i più piccoli, ovviamente sul tema "horror e dintorni".

Questo il programma della giornata:

Ore 15.00 Ritrovo in Piazza San Rocco, ore 15.30 animazione tenebrosa in Via Interiore, ore 17.00 merenda con la Pro Loco nel piazzale della Scuola Media.

In caso di maltempo la manifestazione si terrà interamente all'interno della Scuola Media di Arquata.
Per tutte le informazioni sull'evento potete contattare Francesca al numero 339 8551836 o Giusy al numero 339 6775652

mercoledì 26 ottobre 2011

LE FIABE DELLA IA BA'

Venerdì 28 ottobre, alle ore 15.30 presso la Biblioteca Civica "Gaetano Poggi" di Arquata Scrivia si terrà una lettura animata per bambini dai 5 ai 7 anni.
I brani saranno tratti dal libro "Le fiabe della... ia bà..." di Barbara Delmastro.



L'autrice del libro sarà presente per incontrare genitori ed educatori.
Al termine della lettura, un gioco a tema per i bimbi presenti.




Le telecamere della web-tv FraserTv (www.frasertv.com) saranno presenti per riprendere l'evento, il cui resoconto sarà visibile sia sul sito della tv, sia sul canale youtube di ArquataViva.

ARQUATA VOLLEY: LA CORSA CONTINUA

Ancora una vittoria per l’Arquata nella seconda di campionato regionale di serie D femminile. Al termine di un match che è durato poco meno di un’ora e mezza, il sestetto arquatese ha espugnato il campo del Red Volley di Villata con il punteggio di 3-1 (25-15/15-25/19-25/22-25).

Primo set con l’Arquata Volley che parte un po’ distratta, forse con ancora nella testa la sconfitta subita proprio con le atlete vercellesi quindici giorni prima in Coppa Piemonte.
Nel secondo set entra però in campo una squadra decisamente più convinta che nel corso del match ritrova le proprie potenzialità e si aggiudica il secondo set con il secco punteggio di 25/15.
Nel corso del terzo e quarto set, messi ulteriormente a punto i fondamentali di battuta e muro, niente da fare per le avversarie che dapprima vedono infrangere la maggior parte dei loro attacchi contro il muro arquatese, poi provare soluzioni alternative concedendo però troppi errori all’Arquata.
che partenza, anche in serie D!
Anche l’ultimo set, nonostante il punteggio finale, vede l’Arquata Volley sempre nettamente avanti; solo verso la fine del set, complice anche un calo di tensione, il Red Volley si avvicina ma deve comunque soccombere con il punteggio di 22-25.

Con i primi tre punti, tra l’altro realizzati in trasferta contro una squadra che l’anno scorso ha chiuso il campionato di serie D a metà classifica e che rappresenta il vivaio della prima squadra di serie B, ora l’Arquata Volley si trova al secondo posto in classifica con 5 punti.

“Cinque punti nelle prime due partite sono certamente positivi, anche se siamo solo all’inizio e la strada per la salvezza, che è il nostro primo obiettivo, è ancora lunga” - dice mister Tamburini - “Già nel prossimo incontro, domenica 30 ottobre, ci troveremo di fronte il Collegno, squadra ostica anche se neo promossa anch’essa, che guida la classifica a punteggio pieno. Dobbiamo ancora lavorare tanto sia su tutti i fondamentali, sia sul piano emotivo per affrontare con la giusta mentalità un campionato impegnativo come quello della serie D nel quale non è mai consentita alcuna distrazione se si vuole chiudere il torneo nel migliore dei modi. Tutte le squadre che dovremo incontrare vanno affrontate senza alcun timore reverenziale ma sempre con grande determinazione”.

Questo il sestetto sceso in campo sabato: alzatrice Sara Priano, schiacciatrici Sara Aiello e Valentina Repetto, centrali Laura Malvino e Martina Pollone, opposta Sara Destro, libero Marta Ferretti. Nel corso della partita sono entrate Tania Poggi (centrale), Giulia Toscanini (opposto), Valentina Azzarito (schiacciatrice). A disposizione Giulia Tusi (alzatrice).

USAM KARATE: PRIME LEZIONI

Venerdì 21 e domenica 23 ottobre ad Arquata Scrivia si sono tenute le prime lezioni dei corsi istruttori, rispettivamente di Karate-Do e Nei Gong metodo Nei Dan School, che l’ associazione locale USAM Karate ha organizzato anche per questa stagione.

Per quanto concerne il Karate-Do l’addestramento è stato tenuto dal Maestro Giovanni Brugna, pioniere del karate nel novese e responsabile regionale per la federazione WTKA. Durante le quattro ore di allenamento sono stati toccati vari argomenti: mobilità articolare e potenziamento, propedeutica alle posizioni, posizioni, propedeutica ai calci, calci ed applicazioni di alcune tecniche. L’appuntamento appena trascorso fa parte del secondo anno di un ciclo di quattro ore mensili di studio ed allenamento che si concluderanno a giugno con gli esami nella sede centrale di Livorno.

La lezione del Maestro Brugna
Le lezione di Nei Gong (lavoro su struttura, postura e movimento del corpo comune a tutte le arti marziali) è invece stata tenuta dal famoso Maestro Flavio Daniele, top student del Maestro Guo Ming (George) Xu. Questo corso istruttori ha la durata di tre anni e prevede quattro incontri annuali da tre ore ciascuno di lezioni frontali alle quali vanno aggiunte almeno tre ore settimanali di studio individuale dei principi presentati di volta in volta a lezione. Durante lo stage è stato inizialmente affrontato il lavoro che l’asse centrale (colonna vertebrale) deve compiere per massimizzare la trasmissione della forza agli arti, si è poi passato allo studio dell’esercizio “il drago gioca con la luna” con particolare attenzione alla respirazione inversa. La mattinata si è poi conclusa con lo studio del movimento circolare (frontale, sagittale e verticale) che il Dantien (Hara in giapponese) deve compiere nelle varie situazioni per generare una forza di qualità superiore.

Dopo pranzo gli istruttori di Xing Yi Quan (arte marziale interna cinese) hanno affrontato un allenamento di specializzazione della durata di altre tre ore.
Prossimo appuntamento con il Maestro Flavio Daniele ad Arquata sarà domenica 15 Gennaio.

lunedì 17 ottobre 2011

... CON IL PIEDE GIUSTO

Esordio positivo dell’Arquata Volley nel campionato di serie D femminile. Nel primo incontro della stagione di fronte due squadre alessandrine, l’Arquata Volley e la Master Group di Acqui, formazione molto giovane ma ben preparata in tutti i fondamentali e di ottime prospettive.

La partita ha avuto un andamento particolare, con il sestetto arquatese che si è aggiudicato nettamente la prima e la terza frazione di gioco (rispettivamente 25-17 e 25-13 i punteggi finali) e con le acquesi che non si davano per vinte riscattandosi nel secondo e quarto set con i punteggi di 25-23 e 27-25.
La squadra per la Serie D
Alla fine ne è risultata una partita avvincente e combattuta, con qualche errore di troppo da entrambe le parti, che ha visto l’Arquata Volley incamerare comunque meritatamente i due punti al termine dell’ultima frazione di gioco vinta con il punteggio di 15/12. Il sestetto arquatese ha avuto anche l’occasione di chiudere la partita sul 3-1 sprecando però un match ball sul punteggio di 24-23.

Soddisfatto mister Tamburini: “L’importante per noi era rompere il ghiaccio e portare a casa un successo all’esordio nel campionato. Rispetto all’anno scorso, quando abbiamo vinto tutte le partite senza grandi difficoltà, se si esclude la finale, quest’anno dobbiamo aspettarci tutti incontri impegnativi durante i quali non è assolutamente consentito rilassarsi. Per affrontare il campionato di serie D, e raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissi, è assolutamente necessario migliorare ancora questo aspetto. Ora pensiamo da subito alla prossima partita che ci vedrà in trasferta contro il Villata, squadra esperta e che abbiamo già affrontato in Coppa Piemonte con una prestazione nettamente al di sotto delle nostre possibilità. Sono certo che le ragazze hanno voglia di riscattare la sconfitta subita proprio una settimana fa lavorando come sempre con impegno durante la settimana”.

Questo il sestetto sceso in campo domenica: alzatrice Giulia Tusi (1), schiacciatrici Sara Aiello (20) e Valentina Repetto (12), centrali Laura Malvino (12) e Tania Poggi (9), opposta Sara Destro (15), libero Marta Ferretti. Nel corso della partita è entrata anche Elena Calzavarini. A disposizione Martina Pollone, Giulia Toscanini, Sara Priano, Valentina Azzarito.

sabato 15 ottobre 2011

PARTE LA SERIE D

Inizia domenica 16 ottobre, alle ore 18, l'avventura dell'Arquata Volley nel campionato interregionale di Serie D. Le prime avversarie delle ragazze di Coach Tamburini saranno le atlete del Master Group.

Paolo Spineto e i dirigenti dell'Arquata Volley
Dalla conferenza stampa di presentazione del campionato e della squadra per la nuova stagione, sono diverse le sensazioni scaturite dalle parole dei dirigenti e dallo staff tecnico dell'Arquata Volley.
Prima di tutto colpisce l'entusiasmo con il quale ci si sta avvicinando all'esordio in campionato e alla nuova e più difficile sfida, senza dimenticare l'orgoglio figlio della consapevolezza di aver fatto una grande cosa, portando - al primo tentativo - la neonata associazione sportiva alla promozione in serie D.

Il nuovo campionato porterà l'Arquata Volley a sfidare altre 13 squadre del torinese, cuneese ed alessandrino, con la classica formula del "girone all'italiana", con eventuali play-off per l'accesso alla serie C.

Dalle parole del Presidente Lasagna gli obiettivi della stagione sembrano essere due: il primo è raggiungere una salvezza tranquilla, anche se rimane il dubbio che fosse una dichiarazione scaramantica, per nascondere ambizioni diverse, mentre il secondo obiettivo è quello di continuare a perseguire lo scopo dell'Arquata Volley: la diffusione di uno sport meraviglioso come la pallavolo, avvicinando - certo anche grazie ai risultati - ancora più giovani ai settori giovanili, che già contano una sessantina di iscritti, sia per quanto riguarda la categoria Under 16, sia per il Minivolley.

Alcune atlete arquatesi
A questo proposito segnaliamo i corsi per bambini e bambine nati negli anni dal 1998 al 2005, tenuti da insegnanti ISEF e allenatori federali, corsi che consentiranno ai ragazzi di avvicinarsi alla pallavolo senza alcuna esasperazione agonistica, per ricordare che lo sport è prima di tutto divertimento, imparando così non solo le basi di questo sport ma anche a socializzare e confrontarsi con gli altri.
Le squadre di Minivolley parteciperanno al Trofeo Gran Prix, una quindicina di tappe in tutti i maggiori centri della provincia durante i quali si sfideranno i "piccoli campioni del futuro".
I corsi si tengono presso la palestra delle scuole medie nei giorni mercoledì e venerdì dalle ore 15 alle 16.30 per i ragazzi delle scuole medie e dalle 16.30 alle 18 per le scuole elementari.

A conclusione degli interventi del Sindaco Paolo Spineto, che ha augurato all'Arquata Volley di proseguire sulla strada intrapresa, confermando l'appoggio del Comune all'associazione, le parole del Direttore Sportivo Livio Destro rappresentano al meglio l'approccio allo sport di questa bella realtà: "Spero che i nostri risultati siano un traino non solo per la pallavolo, ma anche per tutte le altre associazioni sportive arquatesi, perché un paese dove lo sport funziona bene è un paese sano e vivo".

martedì 11 ottobre 2011

CONFERENZA STAMPA

In occasione dell'inizio della nuova stagione agonistica, presso la Sala Consiliare del Palazzo Municipale di Arquata Scrivia, sabato 15 ottobre alle 11.30, si terrà una conferenza stampa di presentazione della squadra femminile Arquata Volley.

L'appuntamento è molto importante perché, come ormai tutti sanno, l'Arquata Volley sta per affrontare la dura, ma prestigiosa, prova del campionato interregionale di serie D, dopo la trionfale scorsa stagione.
Interverranno il Presidente Paolo Lasagna, l'allenatore Roberto Tamburini, il Direttore Sportivo Livio Destro, il massaggiatore Fausto Civano e, per il Comune il Sindaco Paolo Spineto.

Aspettandovi numerosi all'evento, facciamo il nostro "in bocca al lupo" all'Arquata Volley riproponendo il video della finale che ha regalato la promozione al team arquatese.

venerdì 7 ottobre 2011

ARQUATA VOLLEY - UN INIZIO INCORAGGIANTE

Arquata Volley a muro
Con colpevole ritardo raccontiamo com'è andato l'esordio dell'Arquata Volley in Coppa Piemonte, competizione che ha regalato ottimi segnali da parte nella fase di precampionato di serie D.
Dopo l’esordio al Palazzetto dello sport di Arquata di fronte ad un folto pubblico, secondo impegno per le arquatesi sabato primo ottobre a Torino.
Il sestetto arquatese si è trovato di fronte due formazioni che militano entrambe in serie C: il CRF Centallo, che nella scorsa stagione aveva visto sfumare la promozione alla B2 solo ai play-off, e le padrone di casa dell’Ascot Lasalliano. L’Arquata volley, nonostante alcune assenze forzate, è scesa in campo determinata, con l’intenzione di ben figurare contro avversarie più quotate ed ha combattuto alla pari senza timori reverenziali. In entrambe le partite la vittoria è andata, per due set a uno, alle avversarie ma il sestetto arquatese ha portato a casa due punti validi per la classifica di Coppa Piemonte mostrando ancora progressi rispetto alle precedenti prestazioni.

Soddisfatto il Presidente Paolo Lasagna: “Ancora due partite nelle quali le ragazze hanno dimostrato il loro valore e, come sempre, un grande impegno nonostante incontrassero squadre di categoria superiore. Aspettiamo con ansia la prima di campionato nell’esordio casalingo di domenica 16 ottobre con il derby contro il Master Group di Acqui”.

Segnali positivi anche per il coach Roberto Tamburini: “Nel complesso una buona prestazione. Mi sembra che la squadra sia in crescita anche se rimangono ancora alcune cose da migliorare, soprattutto per quanto riguarda la continuità. Sono sicuro, visto anche l’impegno e la determinazione delle ragazze, che ci troveremo pronti per la prima di campionato. Per gli ultimi incontri di Coppa Piemonte a Vercelli, domenica prossima, dovremmo avere anche la rosa completa visto che il Direttore Sportivo Destro è riuscito a chiudere in tempo le trattative dei prestiti con le altre Società. Un grazie davvero”.
Queste le atlete schierate nel corso dei due concentramenti di Arquata e Torino: Giulia Tusi e Sara Priano (palleggiatrici), Sara Aiello, Valentina Repetto, Valentina Azzarito, Elena Calzavarini e Federica Ronchi (schiacciatrici), Laura Malvino, Tania Poggi, Martina Pollone e Serena Daglio (centrali), Sara Destro e Giulia Toscanini (opposte), Marta Ferretti e Ariana Dalmasso (liberi).

150 ANNI DI ARQUATA: UN ANNULLO FILATELICO

Per gli appassionati questa sarà certamente una notizia interessante.
In occasione dei 150 anni di Arquata, ricordati in occasione della 5^ edizione di Ar.Qua.Tra., in collaborazione con Poste Italiane è stato attivato un servizio di annullo speciale, oltre alla vendita di speciali cartoline create appositamente per l'evento.

L'annullo proseguirà per tutto il mese di ottobre, mentre l'acquisto delle cartoline sarà possibile anche successivamente presso l'Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di Arquata Scrivia.
Ricordiamo che l'URP, situato presso il Palazzo Comunale sege i seguenti orari: dal lunedì al venerdì dalle ore 9,00 alle ore 12,00 - lunedì pomeriggio delle 15,00 alle 17,30 - sabato dalle 9,00 alle 11,30

E’ raggiungibile telefonicamente al numero 0143 600414, mentre l'indirizzo email è il seguente: urp@comune.arquatascrivia.al.it

venerdì 23 settembre 2011

ARQUATA VOLLEY: UNA NUOVA SFIDA

Dopo un entusiasmante campionato terminato imbattuto e culminato con la splendida promozione sul campo alla serie D (qui puoi rivedere il video della finale dei playoff), è già ora per l'Arquata Volley di pensare a nuovi traguardi. La formazione di mister Tamburini, forte delle confortanti amichevoli contro la 4Valli di Alessandria, formazione di serie B contro la quale il sestetto arquatese ha ben figurato lottando alla pari in tutti i set disputati, e Pozzolese Volley di serie D, superata per cinque set a zero, si trova ora a dover fare sul serio.

Pronte per la serie D?

Domenica 25 settembre al Palazzetto dello sport di Arquata, alle ore 15, è infatti previsto il primo concentramento della Coppa Piemonte. Il prestigioso torneo rappresenta un importante banco di prova per tutte le formazioni di serie C e D che si affrontano, in tre fine settimana diversi, con mini gironi all’italiana per decretare poi le otto squadre che si contenderanno lo storico trofeo. Domenica saranno di fronte, oltre all’Arquata Volley, le formazioni della 4Valli di Alessandria e della Plastipol di Ovada entrambe militanti nel campionato di serie C. Sarà l’occasione non solo per testare lo stato di forma delle ragazze ma anche per provare i due nuovi rinforzi della formazione arquatese, Sara Priano (alzatrice) e Marta Pollone (centrale).

Il via del campionato è fissato il 16 ottobre quando l’Arquata Volley affronterà, nell’incontro casalingo, il Master Group di Acqui Terme nel primo dei quattro derby provinciali previsti nel girone C.

Il sodalizio del Presidente Lasagna punta quest’anno alla salvezza, magari con qualche giornata di anticipo rispetto all’ultima di campionato. Ormai sembra tutto pronto per la nuova avventura: restano solo da definire un paio di trattative per la conferma dei prestiti di due atlete che l’anno scorso hanno contribuito a raggiungere lo splendido risultato della promozione, Giulia Tusi e Tania Poggi, sperando che il nuovo Direttore Sportivo, Livio Destro, riesca a raggiungere al più presto un accordo con le altre società: sarebbe un vero peccato non vedere più sui campi da gioco le due ragazze.

giovedì 22 settembre 2011

INAUGURAZIONE PIAZZA SALVO D'ACQUISTO

Sabato 24 settembre, alle ore 10.30, si terrà la cerimonia di inaugurazione della nuova Piazza Salvo D'acquisto.
La piazza, dedicata all'eroe della Seconda Guerra Mondiale e Medaglia d'oro al Valore Militare, sarà inaugurata alla presenza delle autorità civili e militari e dei rappresentanti delle Associazioni d'Arma e dell'Associazionismo locale.

La piazza è in Via San Gerolamo, alla sinistra della Caserma dell'Arma dei Carabinieri di Arquata Scrivia.
L'inaugurazione sarà l'occasione per ricordare uno dei tanti eroi italiani che hanno sacrificato la loro vita durante il periodo nero della Seconda Guerra Mondiale.

CLAUDIA SALVATORI PRESENTA IL SUO NUOVO ROMANZO

la locandina dell'evento
L'antica Roma ad Arquata? Venerdì 23 settembre, a partire dalle 17.30 presso la Sala Consiglio del Palazzo Comunale di Arquata Scrivia, questo affascinante viaggio nel tempo sarà possibile grazie alla presentazione del nuovo romanzo di Claudia Salvatori: IL SOLE INVINCIBILE (Ed. Mondadori 2011).

La scrittrice genovese, dopo Il mago e l'imperatrice (Ed. Mondadori 2010), torna ad ambientare il suo nuovo libro nell'antica Caput mundi. La saga, che ha ottenuto un buon riscontro di vendite, prende il nome de "Il romanzo di Roma" e attualmente comprende ben nove titoli, ad opera anche di altri autori.

Il nuovo capitolo della saga ha come protagonista Vario Avito Bassiano, re di Emesa, imperatore di Roma, per tutti Eliogabalo. Nasce in un'epoca molto simile alla nostra, multietnica e multiculturale, arrivata agli ultimi bagliori di opulenza alla vigilia di un inevitabile declino.
Eliogabalo ha un progetto: fondere tutti i culti in uno solo, anticipando quanto avverrà con l'affermazione del Cristianesimo, senza tuttavia mettere da parte Dioniso. L'imperatore sa di doversi sacrificare, e infatti il suo regno sarà breve... 

Claudia Salvatori è un'autrice poliedrica, nella sua carriera ha affrontato generi diversi, spaziando dal thriller al giallo fino al noir (romanzi pubblicati da Mondadori nelle collane Segretissimo e Giallo Mondadori). Claudia ha inoltre alle spalle una lunga attività nel campo della sceneggiatura per fumetti, avendo collaborato con Disney e Sergio Bonelli Editore.

L'appuntamento, evento organizzato dall'Assessorato alla Cultura di Arquata, in collaborazione con la Biblioteca Civica "G. Poggi", è quindi per venerdì 23 settembre, alle ore 17.30, presso la Sala Consiglio del Palazzo Comunale. Insieme all'autrice interverranno il traduttore Massimo Caviglione e lo scrittore Sergio (Alan D.) Altieri.

venerdì 16 settembre 2011

VIVA LO SPORT - SABATO 17 SETTEMBRE 2011

Sabato 17 settembre sarà una giornata dedicata interamente allo sport. L'Assessorato allo Sport del Comune di Arquata Scrivia organizza infatti VIVA LO SPORT (Piazza dei Caduti a partire dalle ore 10), una manifestazione per la promozione delle associazioni sportive arquatesi, con la possibilità per tutti di provare tanti sport e per conoscere le attività delle realtà sportive del nostro paese.
Questo è il video dell'edizione 2010 della manifestazione, vi aspettiamo numerosi!

sabato 10 settembre 2011

ARQUA.TOR. PRESEPI A BOLZANO

Questa volta la trasferta dell'associazione ARQUA.TOR. Presepi è tanto lunga quanto prestigiosa.

la locandina della manifestazione

Nei giorni 16, 17 e 18 settembre, dalle 9.30 alle 18.30, gli abili artigiani del presepe parteciperanno al 1° Salone delle arti, della manualità creativa e della decorazione natalizia, che si svolgerà presso i padiglioni del moderno quartiere fieristico di Bolzano.


Un fantasitco week-end in cui immergersi nel mondo creativo, dal ricamo al cucito, dal cartonaggio allo stamping, dal dècoupage al painting, dalla pittura decorativa alla lavorazione delle materie prime come vetro, legno, carta, perline, feltro, ceramica e ancora, belle arti, cucina creativa decorativa e artistica, tessuti, filati, colori, decorazioni floreali e natalizie, addobbi, candele e moltissime altre novità relative a prodotti e tecniche.

Kreativ, questo il nome della manifestazione, non è però solo una mostra. Sono infatti previsti numerosi corsi e laboratori, per permettere agli appassionati di partecipare in maniera attiva all'evento.

Un intero settore della fiera sarà dedicato interamente alle decorazioni natalizie ed ai presepi. Proprio in questo spazio ARQUA.TOR. sfrutterà l'occasione per divulgare la propria passione per il presepe, e per esporre le proprie opere.

Per maggiori informazioni potete visitare il sito della manifestazione http://www.kreativitalia.it/ e quello dell'associazione ARQUA.TOR. http://www.arquatorpresepi.eu/.

venerdì 9 settembre 2011

USAM KARATE: LA NUOVA STAGIONE


Le cinture nere dell'USAM Karate
 Dopo una (troppo?) lunga vacanza, ArquataViva riprende la propria attività e lo fa segnalando l'inizio della stagione sportiva di un'associazione che sostiene da sempre il nostro blog: USAM KARATE.

Dal 2 settembre sono ripresi i corsi di karate-do con novità logistiche e tecniche.
Da quest'anno ci saranno lezioni anche al lunedì, incontri riservati ai maggiori di 12 anni.

Andrea Romanello
I Corsi si terranno quindi il lunedì, martedì e venerdì dalle 18.45 alle 20.30 presso la Palestra Scuole Medie di Arquata Scrivia. 
Il martedì e venerdì al secondo turno, dalle 20.30 alle 21.30, saranno attivate delle attività integrative (Nei Gong, Thai Boxe, Xing Yi Quan, Katà superiori) che verranno di volta in volta concordate in base alla disponibilità degli istruttori. Per tutto il mese di settembre le lezioni saranno gratuite, ferma restando  l'obbligatorietà del certificato medico.
Dal punto di vista tecnico in questa stagione verrà dedicata particolare attenzione al lavoro in coppia propedeutico al combattimento, ai colpi di ginocchio e gomito, alla preparazione atletica (wai gong) e al kata con applicazioni.
Sarà attivato anche un corso a numero chiuso di sport da combattimento, con requisiti di ammissione, curato dal pluricampione Coach Dino Bellucci.
Tutte le lezioni sono riservate ai maggiori di 8 anni.
Per info 340 6670821

martedì 9 agosto 2011

ARQUATTIVA 2011 - IL VIDEO DELLA SERATA

Nonostante le avversità atmosferiche che ne hanno determinato il rinvio di due settimane, nonostante la contemporaneità con altre importanti manifestazioni, anche l'edizione 2011 di ARQUATtivA è stata un successo. 
Per chi non c'era, e per chi vuole rivedere in azione artisti di strada, ballerini, atleti e tutti coloro che hanno animato le strade del nostro paese ecco un video racconto della serata.
L'appuntamento con la prossima edizione di ARQUATtivA, che riserverà tante nuove sorprese, è quindi per l'estate 2012.

sabato 23 luglio 2011

ARQUATTIVA RIMANDATA AL 5 AGOSTO

Un'importante comunicazione, per segnalare che l'attesa manifestazione ARQUATtivA, a causa della pioggia di questa mattina e delle pessime previsioni atmosferiche per la serata, E' STATA RIMANDATA AL 5 AGOSTO.
Qualcuno diceva "meglio prevenire che curare", e in questo caso il detto calza a pennello per la decisione che si è presa. Meglio quindi aspettare qualche giorno in più, piuttosto che lasciare rovinare la festa dal maltempo e, viste le caratteristiche dell'evento, le condizioni atmosferiche sono fondamentali per la buona riuscita della serata.
Appuntamento quindi al 5 agosto alle ore 18. Vi aspettiamo!

sabato 16 luglio 2011

ARQUATTIVA 2011 - SABATO 23 LUGLIO

ARQUATtivA 2011
Dopo il successo della scorsa edizione, di cui alla fine di questo post potete vedere un video-riassunto, torna ARQUATtivA, la manifestazione dedicata agli artisti di strada.
La compagnia "La giostra delle meraviglie", protagonista della serata, porterà per le vie di Arquata giocolieri con il fuoco, trampolieri, saltimbanchi ed equilibristi.
Gli artristi di strada si muoveranno in una cornice di altre molteplici attrazioni. Le vie del paese saranno infatti teatro di una mostra pittorica (centro storico), di esibizioni di danza del ventre e di piccoli ballerini di liscio (sala della SOMS) e di break dance (Piazza Bertelli), non mancherà il ballo di strada per eccellenza, il tango, e anche la Biblioteca Comunale porterà in strada la propria arte, i libri.
Anche i più piccoli avranno il loro spazio, e potranno divertirsi con i gonfiabili o provando il "face painting".
A completare il programma, immancabili, i punti ristoro a cura delle Associazioni arquatesi, con la loro proposta di prodotti tipici, e l'Apericena a cura dei bar di Arquata.



Appuntamento quindi per sabato 23 luglio, per guardare le vie della nostra Arquata illuminate da una luce affascinante e antica, quella degli artisti di strada.

sabato 9 luglio 2011

ARQUA.TOR. IN TRASFERTA A MERGOZZO

la locandina della manifestazione
L'associazione Onlus Arqua.Tor., affermata nella realizzazione  di oggetti di artigianato, nell'allestimento di mostre e nella ideazione di laboratori presepiali, sarà protagonista, nei giorni 9 e 10 luglio, della rassegna "Sapori dei Colli Tortonesi - I sapori della tradizione", che si terrà nella piazza antistante il porticciolo del caratteristico borgo di Mergozzo (VB).

Negli stand sarà possibile degustare i prodotti tipici dei Colli Tortonesi, come il Montebore, il salame nobile del Giarolo, le pesche di Volpedo, i ravioli di Tortona e, non poteva mancare, il vino Timorasso.

Non solo la gastronomia sarà protagonista della rassegna, ma sarà l'occasione per conoscere meglio le eccellenze culturali del comprensorio Colli Tortonesi: da Fausto Coppi a Don Orione, passando per i paesaggi dipinti da Pellizza da Volpedo e le porte dipinte di Gavazzana.

Un appuntamento imperdibile, in una cornice affascinante, a partire dalle 17 di sabato 9 luglio, fino alla tarda serata di domenica 10 luglio, con un po' della nostra Arquata, rappresentata dall'Associazione Arqua.Tor.