sabato 30 aprile 2011

... E ADESSO LA FINALE!

Coach Tamburini e le sue atlete
Primo obiettivo raggiunto dall’Arquata Volley nel campionato interprovinciale di prima divisione femminile. Con la vittoria per 3/1 di giovedì 28, finalmente davanti ad un pubblico numeroso, il sestetto arquatese approda alla finale che decreterà la vincente del titolo e darà diritto ad accedere al campionato di serie D regionale. In effetti, dopo la gara dell’andata vinta sul campo dell’Occimiano, all’Arquata era sufficiente vincere un set per passare alla fase successiva. La prima frazione di gioco ha ricalcato l’andamento della gara di andata, con un set combattuto ed in equilibrio sino alle battute finali, chiuso poi, con l’identico punteggio della gara di Occimiano, 25/21 per l’Arquata Volley. Assicuratasi la finale, la formazione di casa si è un po’ rilassata ed è stata anche l’occasione sia per far riposare in vista della finale qualche atleta leggermente acciaccata, sia per provare lo stato di forma di tutte le giocatrici a disposizione. Chiuso il secondo set a proprio favore con il punteggio di 25/23, l’orgoglio dell’Occimiano, e un po’ di disattenzione dell’Arquata volley, hanno fatto sì che le padrone di casa abbiano perso il terzo set per 25/18. Nessun problema invece nel quarto e ultimo set chiuso con il punteggio di 25/9 dopo un’ora e mezza di gioco. Per l’Arquata Volley sono scese in campo tutte le giocatrici a disposizione del duo Tamburini-Civano, in particolare: Giulia Tusi e Francesca Bavastro (palleggiatrici), Sara Aiello, Valentina Repetto, Valentina Azzarito e Elena Calzavarini (schiacciatrici), Laura Malvino, Tania Poggi e Sererna Daglio (centrali), Sara Destro e Giulia Toscanini (opposte), Marta Ferretti (libero).
Ora nella finale l’Arquata Volley dovrà vedersela con l’Olamef di Canelli che ha liquidato nel derby astigiano l’altra formazione del Cantine di Canelli con un doppio secco 3/0. Sarà un impegno durissimo per la formazione arquatese, contro una squadra che in tutto l’arco della stagione ha perso solo tre set, ben equilibrata in tutti i fondamentali, ed anche esperta avendo militato, la scorsa stagione, nel campionato superiore di serie D. Primo incontro a Santo Stefano Belbo martedì 3 maggio, ritorno ad Arquata venerdì 6 maggio alle ore 21 al palazzetto dello sport.

giovedì 28 aprile 2011

DIORAMI IN MOSTRA FINO AL PRIMO MAGGIO

la locandina della mostra
L'associazione ARQUA.TOR. Presepi ha organizzato la 1^ mostra di diorami sulla vita di Gesù, visitabile fino al 1° maggio 2011.
I diorami sono riproduzioni in scala di scene di vario genere, in questo caso l'associazione, restando fedele alla propria tradizione presepistica, con l'occasione della Pasqua appena passata, espone opere che ricreano episodi cruciali della vita di Gesù.
La mostra, ospitata dalla Chiesetta di S. Antonio in Via Villini ad Arquata Scrivia, resterà aperta tutti i giorni dalle 16.00 alle 19.00. Domenica 1° maggio, ultima giorno della mostra, ci sarà un'apertura straordinaria anche al mattino, dalle 9.00 alle 12.00.
Sulla nostra pagina facebook, ecco un'anteprima fotografica della mostra, mentre in un precedente post è possibile rivedere la mostra di presepi organizzata da ARQUA.TOR. presso la Casa gotica, lo scorso Natale.

BOTTEGHE DI ARQUATA: LA SPESA E' "PREMIATA"

Come già raccontato in un vecchio post, da qualche mese ad Arquata è di nuovo attivo il Consorzio Le Botteghe di Arquata al quale hanno aderito oltre 50 attività commerciali ed artiginali locali.

La prima grande iniziativa del consorzio è il concorso Spesa Premiata. Fino al 31 maggio 2011, facendo acquisti nei negozi del consorzio e conservando gli scontrini, una volta raggiunta la cifra totale di  € 1.500, sarà possibile ottenere un carnet di omaggi o sconti, utilizzabili presso gli stessi negozi del consorzio.

Una volta raggiunta la cifra, bisognerà consegnare la busta con gli scontrini comprovanti la spesa presso la Cartoleria Malvino, dove verrà consegnato un carnet di omaggi e sconti, da utilizzare entro trenta giorni dalla data del ritiro.
 
clicca l'immagine
per la lista
dei negozi

clicca l'immagine
per la lista
dei negozi

Nelle immagini all'interno di questo post troverete la lista completa dei negozi che aderiscono al consorzio.

Con questa iniziativa il consorzio Le Botteghe di Arquata vuole far riscoprire ai propri clienti, in questa era dominata dai centri commerciali, i quali stanno - neanche troppo lentamente - svuotando i piccoli paesi, il piacere di fare la spesa "nel negozio sotto casa", ritornando ad apprezzare la realtà di un tempo, il rapporto umano che solo il negozio di fiducia può dare.

ArquataViva continuerà a seguire da vicino le iniziative del consorzio Le Botteghe di Arquata, considerando i commercianti arquatesi una risorsa indispensabile per la vita della nostra comunità.

martedì 26 aprile 2011

COMUNALI 2011 - SI PARTE!

Il weekend elettorale si avvicina a passi da gigante e anche Arquata figura tra i 1344 comuni che il 15 e il 16 maggio eleggeranno il sindaco e rinnoveranno i loro consigli comunali.
La campagna elettorale è partita; entrambe le liste hanno resi pubblici i nomi dei propri candidati, oltre a presentare i rispettivi programmi elettorali.
In attesa che il clima si riscaldi, e siamo sicuri che si riscalderà visti i molteplici spunti di discussione che le "Comunali" del 2011 offrono, pubblichiamo qui di seguito i nomi dei candidati delle due liste.

Amici d'Arquata con Spineto: candidato sindaco Paolo Spineto, candidati al consiglio comunale Alberto Basso, Francesco Bisignano, Nicoletta Cucinella, Vittorio Gifra, Silvano Merlo, Enzo Guerra, Angelo Cavana, Giovanni Patri, Stefania Pezzan, Roberto Prando, Graziella Ravera, Paolo Zilioli.

La nostra Arquata: candidato sindaco Deborah Inglese, candidati al consiglio comunale Maria Grazia Morando, Silvana De Martino, Matteo Marchesotti, Alessio Nosenzo, Alberto Cimino, Domenico Ponta, Marcella Repetto, Caterina Maresca, Fabio Lot, Nicolas Gallo, Danilo Tortarolo, Gianni Cirri.

Le elezioni 2011 sono particolarmente interessanti per Arquata. Tante sono le domande che troveranno una risposta tra ormai meno di un mese. Basterà al centro sinistra arquatese presentarsi unito per tornare al "governo"? Saranno riusciti "Gli amici di Arquata" a sfruttare l'occasione presa al balzo 5 anni fa, a convincere con il proprio lavoro gli arquatesi a dar loro la possibilità di continuare l'esperienza amministrativa? cosa sceglieranno gli arquatesi, la tradizione politica o di continuare la nuova esperienza che si sta per concludere? E i tanti nuovi cittadini arquatesi, da che parte si schiereranno?

Voi come la pensate?

ArquataViva durante la campagna elettorale darà spazio alle due liste in competizione, per fornir loro un ulteriore spazio dal quale parlare ai cittadini.

Restate quindi "in ascolto" per non perdere nulla di questa campagna elettorale, che si annuncia piuttosto calda.

lunedì 18 aprile 2011

VERSO IL 25 APRILE

Per celebrare il 66° anniversario della Liberazione, il Comune di Arquata, in collaborazione con l'ANPI, invita tutti i cittadini a partecipare a questa importante ricorrenza, giorno fondamentale per la storia della Repubblica Italiana.

Questo il programma delle celebrazioni:

Lunedì 25 aprile 2011


ore 9.15 Ritrovo in Piazza S. Bertelli - ore 9.30 S. Messa in commemorazione dei caduti con la partecipazione degli alunni delle scuole arquatesi - saluti e interventi del Sindaco Paolo Spineto e del rappresentante ANPI On. Renzo Penna - deposizione corone al monumento in Piazza dei Caduti, al cippo del Partigiano D. Cebenedetti ed alla Cappella dei Caduti al cimitero di Arquata - ore 12.00 deposizione corone presso i cimiteri delle frazioni Sottovalle, Rigoroso, Vocemola e Varinella

IN VIAGGIO CON ENRICO

la locandina della mostra
Dal 16 aprile, fino al 1 maggio, presso la Casa gotica di Arquata Scrivia, è aperta la mostra IN VIAGGIO CON ENRICO, retrospettiva  del pittore locale Enrico Debenedetti, promossa dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Arquata.
Il titolo della mostra non potrebbe essere più coerente con le sensazioni che si hanno visitandola.
L'arte di Enrico infatti è un continuo "trasmigrare" da suggestioni informali a tratti espressionisti, da geometrie cubiste a memorie surreali e pop, senza l'intento di darsi uno stile identificativo, che Debenedetti non cerca... e forse non gli interessa avere.
Suggestioni, ma non adesioni complete, che autorizzano a supporre un loro uso spregiudicato, limitato al variegato e variato modo di esprimersi, senza intento imitativo, seppure sicuramente recepite.

La scelta della Casa Gotica non è stata fatta a caso, in quanto questo edificio storico racchiude in sé storia e tradizioni, come nell'arte di Enrico Debenedetti si ritrovano le nostre storie, le nostre tradizioni e scorci dei nostri paesaggi.

La mostra è curata da Franco Barella e Dino Molinari. L'allestimento è di Amedeo Scofone.

Questi gli orari della mostra che, ricordiamo, sarà visitabile fino al 1 maggio 2011:
da martedì a sabato dalle 17.00 alle 19.00 - domenica dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 17.00 alle 19.00

PLAY OFF INIZIATI CON IL PIEDE GIUSTO

Francesca Bavastro, la capitana
E' andata addirittura meglio del previsto l'esordio dell'Arquata Volley in gara 1 della semifinale del Campionato Interprovinciale di Prima Divisione femminile. Venerdì 15 infatti il sestetto arquatese ha espugnato il campo della PGS Fortitudo Occimiano, seconda classificata nel girone B.
Solo nel primo set le padrone di casa hanno saputo opporre resistenza alle ragazze di mister Tamburini, vinto dalle nostre ragazze 25/21.

Superato l'impatto con le semifinali, le arquatesi hanno condotto in testa tutto il secondo set, nel quale le avversarie si sono dovute accontentare di soli 15 punti.

Ancor più senza storia il terzo set, con l'Arquata Volley che domina letteralmente la PGS Fortitudo Occimiano, lasciando loro solo 4 punti, un record per un match di semifinale.
Sono scese in campo per l'Arquata Volley Giulia Tusi (2), Sara Aiello (15), Valentina Repetto (10), Laura Malvino (9), Tania Poggi (5), Sara Destro (10) e Marta Ferretti. A disposizione c'erano anche Francesca Bavastro, Valentina Azzarito, Elena Calza, Serena Daglio e Giulia Toscanini.

"Per tutto l'anno il mister ci dice che dobbiamo giocare ogni punto come se fosse l'ultimo della coppa del mondo - sottolinea Laura Malvino - e anche se al ritorno ci basterebbe vincere solo un set per approdare alla finale, non faremo conti matematici,  e nella partita di ritorno vogliamo un altro 3/0, per divertire noi e il pubblico"

Entusiasta il Presidente Paolo Lasagna: "Questa squadra sta dando grandi soddisfazioni. Le ragazze lavorano sodo e hanno un solo obiettivo: vincere il campionato. Un esempio lampante dello spirito delle atlete sono un paio di salvataggi difensivi, che apparivano davvero impossibili, sul 20/3 nel terzo set, segno che la mentalità è quella giusta, che se giochiamo così non possiamo avere paura di nessuno!"

L'appuntamento ora è per giovedì 28 aprile, alle ore 21, al palazzetto di Arquata, per la gara di ritorno.
le ragazze meritano il pubblico delle grandi occasioni, non credete?

mercoledì 13 aprile 2011

USAM KARATE IN GARA A VIGNOLE

Due bronzi per l'USAM Karate a Vignole
L’USAM Karate di Arquata Scrivia, affiliata alla WTKA Karate Italia, ha partecipato Domenica 10 Aprile ad una gara di Kata (forme) organizzata dalle associazioni amiche Karate Club Novi e Polisportiva Vignolese presso il capiente palasport di Vignole Borbera.
Il sodalizio arquatese ha presenziato con otto atleti di età compresa fra gli 8 e 13 anni: Alessandro Colangelo, Yari Traverso, Andrea Aguzzi, Luca Franzante, Lorenzo Franzante, Francesco Mazzitelli, Stella Manuele e Moreno Picollo.
Per l’USAM Karate centrano il podio Andrea Aguzzi (classe 1997) che ottiene il bronzo nella categoria esordienti cinture bianche dopo aver superato due avversari, e Francesco Mazzitelli (classe 1999) che nella categoria esordienti gialle-arancio, in cui erano otto i partecipanti, sale sul gradino più basso del podio.
Buona comunque anche la prestazione degli altri sei atleti nonostante non siano riusciti ad entrare in zona medaglia.
La dirigenza USAM si è complimentata organizzatori per la buona riuscita della gara ed ha ringraziato per l’ospitalità.
Gli istruttori della scuola di arti marziali arquatese hanno poi ricordato ai propri atleti che le gare rappresentano un aspetto del tutto marginale nella pratica del Karate-Do.
Prossimo appuntamento per i karateka arqutesi saranno gli esami per il passaggio di cintura che si terranno a Pozzolo Formigaro sabato 11 Giugno insieme all’associazione amica SGK diretta dal Maestro Enzo Carbotta.

UNO STAGE PER L'USAM KARATE

I rappresentanti dell'USAM allo stage di Montese (MO)
Biagio Spadafora, Pierluigi Ponzano e Giacomo Ponzano, istruttori dell’associazione arquatese di volontariato sportivo USAM Karate, hanno partecipato allo stage di arti marziali interne cinesi con i Maestri Guo Ming (George) Xu e Flavio Daniele organizzato dalla Nei Dan School a Montese (MO) il 2 e 3 Aprile.
Durante i due giorni di allenamento sono stati inizialmente approfonditi cinque esercizi di nei gong  (la “preparazione atletica” interna delle arti marziali) del tempio di Shaolin, luogo da cui si sono sviluppate tutte le arti marziali. In seguito si è passato allo studio della forma (taolu in cinese o kata in giapponese) denominata “Forma dei 10 Animali” di cui sono state prima analizzate le singole tecniche per poi integrarle nell’intera sequenza.
All’evento erano presenti circa 90 praticanti di arti marziali fra cui molti istruttori e maestri di stili esterni, la maggior parte dei quali provenienti dal Karate.

15 e 28 APRILE. LE SEMIFINALI

La "rosa" dell'Arquata Volley
Tutto pronto per la fase finale ora che la FIPAV di Alessandria ha definito il calendario delle semifinali del campionato interprovinciale di prima divisione femminile. A contendersi il passaggio alla finalissima, nel doppio incontro di andata e ritorno, saranno la PGS Fortitudo, seconda classificata nel girone B e l’Arquata Volley, prima nel girone A, mentre nell’altro incontro se la vedranno, in un derby tutto astigiano, le due formazioni di Canelli. Per l’Arquata Volley, dopo un’esalante stagione chiusa a punteggio pieno e con due soli set persi nei quattordici incontri disputati, si prospetta, venerdì 15, una trasferta insidiosa, contro una squadra ben equilibrata e combattiva ma alla portata del sestetto arquatese se saprà giocare con la determinazione che l’ha contraddistinta nella prima fase. Ottenuto matematicamente il primato del girone con due giornate di anticipo, la squadra di Roberto Tamburini sta ultimando la preparazione in vista della fase finale con segnali positivi visto, per esempio, il successo per 3/1 nell’amichevole disputata contro la formazione della Quattrovalli di Alessandria attualmente prima nel campionato regionale di serie D. Confortanti anche le notizie per quanto riguarda la disponibilità delle ragazze che, grazie anche al constante intervento del massaggiatore Fausto Civano, dovrebbero presentarsi tutte pienamente recuperate in vista della doppia sfida di semifinale. Queste le atlete a disposizione del tecnico per il primo incontro di venerdì a Occimiano: Francesca Bavastro e Giulia Tusi (alzatici), Sara Aiello, Valentina Azzarito, Elena Calza e Valentina Repetto (schiacciatrici), Serena Daglio, Laura Malvino e Tania Poggi (centrali), Sara Destro e Giulia Toscanini (opposte), Marta Ferretti libero. Il Presidente Paolo Lasagna, pur rispettando il valore delle prossime avversarie della PGS Fortitudo, si dice ottimista per quanto riguarda il risultato finale, considerate le qualità e l’impegno dimostrato dalle proprie atlete durante l’anno, nonché l’ottimo lavoro svolto dal team tecnico Tamburini/Civano. “Speriamo poi, per la gara di ritorno di giovedì 28 aprile al Palazzetto di Arquata, di vedere il pubblico delle grande occasioni. Sappiamo che Arquata rappresenta un pezzo importante di storia nel panorama del Volley regionale e siamo certi che la città saprà rispondere al meglio al nostro appello. Abbiamo bisogno di contare sul gran tifo del pubblico amico e per agevolarne la presenza abbiamo modificato l’ora di inizio della partita che sarà alle 21,00 anziché alle tradizionali 20,30. Da parte nostra garantiremo sicuramente un gran spettacolo!”.

mercoledì 6 aprile 2011

ASPETTANDO LE SEMIFINALI...

e adesso i playoff!
L’Arquata Volley chiude la regular season nel campionato interprovinciale di prima divisione femminile a punteggio pieno. Nell’ultima partita di mercoledì 30 marzo a Tortona la formazione arquatese non ha tuttavia ripetuto le positive prestazioni precedenti cedendo alla squadra di casa il secondo set. Solo a sprazzi, in particolare nel terzo set, si è infatti visto il gioco a cui solitamente hanno abituato le ragazze arquatesi, alternato da pause soprattutto per quanto riguarda la concentrazione. Probabilmente il sestetto del Presidente Lasagna è già con la testa proiettato alle semifinali che lo vedrà impegnato nella doppia sfida contro la PGS di Occimiano, formazione equilibrata e sicuramente temibile. Tornando all’incontro di mercoledì, va comunque segnalato come il Derthona Volley abbia affrontato la partita contro la capolista del girone con grande determinazione mettendola in difficoltà soprattutto grazie ad una battuta efficace e ad una difesa molto attenta in grado di contrastare la supremazia in attacco dell’Arquata Volley. Alla fine del match, durato un’ora e mezza, questi i parziali: 25/17-19/25-25/12-25/17. Formazione schierata da Tamburini: Giulia Tusi alzatrice (3), Sara Aiello (11) e Valentina Repetto (10) schiacciatrici, Tania Poggi (7) e Laura Malvino (11) centrali, Sara Destro (11) opposta, Marta Ferretti libero. Utilizzate nel corso della partita: Francesca Bavastro, Giulia Toscanini (6), Serena Daglio (2), Valentina Azzarito (4), Elena Calzavarini (1).