sabato 26 novembre 2011

LE FIABE DELLA... IA BA' - DOVE TROVARLO

Lo scorso 26 ottobre è stato presentato presso la Biblioteca Civica di Arquata il libro, dedicato ai più piccoli, "Le Fiabe Della... Ia Bà" di Barbara Delmastro.

In seguito ad alcune richieste, comunichiamo che è possibile acquistare il libro presso la cartolibreria "La Piazzetta", in Via Libarna 304 al prezzo di € 10.00

ARQUATA VOLLEY SI RIALZA

Ancora una vittoria, la quarta sulle cinque gare sino ad ora disputate, dell’Arquata Volley nel campionato interregionale di serie D femminile.
A farne le spese è stata la Pozzolese Volley che ha ceduto, di fronte ad un pubblico amico sicuramente “caldo” e a volte eccessivamente polemico con l’arbitro, solo dopo cinque set e quasi due ore di gioco.
La formazione di casa si è presenta all’incontro forte dei due punti ottenuti nel recupero di mercoledì contro il S. Orsola Alba Corneliano, con l’intento di portare a casa altri punti per una classifica che, rispetto a quanto visto sul campo sabato, non rispecchia l’effettivo valore delle pozzolesi.

Il primo set ha visto comunque le atlete arquatesi quasi sempre avanti, ma nelle ultime battute del set, complice qualche errore di troppo, hanno ceduto il primato al Pozzolo che ha chiuso con il punteggio di 25/22.

Stessa storia nei due set successivi, con le squadre che proseguono testa a testa sino alle battute finali e chiudono con i punteggi di 25/21 e 25/22 rispettivamente a favore dell’Arquata Volley e della Pozzolese Volley.
Ritrovata concentrazione e grinta, complice anche un deciso crollo della compagine di casa, senza storia quarto e quinto set con il sestetto arquatese decisamente padrone del gioco che, senza mai soffrire, chiude i conti rispettivamente con i punteggi di 25/9 e 15/8.

Qualche recriminazione del coach Tamburininon tanto per il gioco, anche se dobbiamo ancora registrare momenti di pausa nella concentrazione e, talvolta, un eccessivo adattamento al gioco delle avversarie, quanto per il punto perso. E’ vero che il nostro primo obiettivo rimane quello di una salvezza tranquilla, ma se vogliamo fare un salto di qualità non possiamo concedere niente a squadre non certo superiori a noi”.

Il prossimo impegno per l’Arquata Volley, quinta in classifica ma con una partita da recuperare a causa della sospensione per maltempo, sarà domenica 27 ad Arquata, al consueto orario delle 18, quando scenderà al palazzetto contro la Zetaesseti di Valenza che la precede in classifica di un punto anche se con una partita in più.
A Pozzolo sono scese in campo: Giulia Tusi (7) alzatrice, Sara Aiello (15) e Valentina Repetto (16) schiacciatrici, Laura Malvino (10) e Tania Poggi (10) centrali, Sara Destro (20) opposta, Marta Ferretti libero. Nel corso del match sono state utilizzate Valentina Azzarito ed Elena Calzavarini (1), a disposizione Sara Priano, Martina Pollone e Giulia Toscanini.

mercoledì 16 novembre 2011

UN CONCERTO PER UNITRE


Sabato 19 novembre si celebrerà la nascita dell'UNITRE (Università delle tre età) di Arquata e Grondona. A tenere a battesimo la nuova sede, un prestigioso concerto: le Corali di Castellazzo e di Varazze, composte da 50 coristi accompagnati da un'orchestra di 20 elementi, si esibiranno nella Chiesa Parrocchiale di Arquata a partire dalle ore 21.

Dopo il concerto la Presidente dell'UNITRE nazionale Irma Maria Ree e la madrina della nostra UNITRE la professoressa Magda Pedrini, attenderanno il pubblico nel Palazzo Comunale per un brindisi augurale.

Alcuni corsi e i laboratori UNITRE sono partiti il 9 novembre, altri inizieranno nei prossimi mesi; chi fosse interessato all'iscrizione, o ad avere maggiori informazioni, può rivolgersi all'URP del Comune di Arquata, recandosi all'ufficio posto al piano terreno del Palazzo Comunale, o telefonando al numero 0143 600414.

Le quote di adesione per i nuovi iscritti sono di € 35.00 per la fascia di età 18/35 e oltre i 65 anni e di € 45.00 per la fascia di età 26/64, con il diritto di frequenza a 5 corsi/laboratori. Per ogni corso successivo al quinto occorrerà un'integrazione di € 5.00

PRIMO STOP PER L'ARQUATA VOLLEY

Valentina "Azza" Azzarito
Dopo lo stop forzato della scorsa settimana, dovuto all'emergenza maltempo, le ragazze di coach Tamburini domenica 13 novembre sono scese in campo ad Arquata contro la Pro Vercelli, per disputare l'incontro della quinta giornata di campionato.

Il sestetto arquatese, composto da capitan Repetto e Aiello (schiacciatrici), Malvino e Pollone Como (centrali), Priano (alzatrice), Destro (opposta) e Ferretti (libero), impone da subito, e per tutta la durata del primo set, il proprio gioco, mostrando una buona difesa e un ottimo attacco e chiudendo il set a proprio favore con il punteggio di 25-22.
La squadra avversaria però non demorde e nella seconda frazione di gioco recupera la concentrazione e, grazie anche ad un’ottima difesa contro gli attacchi di casa, chiude il set a proprio favore con il punteggio di 25-23.
Nel terzo set le vercellesi tengono il sestetto di casa sempre a distanza e con freddezza, e grazie a qualche situazione di gioco a loro favorevole, conquistano il terzo parziale con il punteggio di 25-19.
Nonostante lo svantaggio, le ragazze arquatesi nel quarto set ritrovano carattere e volontà, conquistano di nuovo la parità con un secco 25-19, così che le squadre si contendono la vittoria finale nella quinta frazione di gioco che però vede sempre avanti il Vercelli che con qualche errore di meno e più concretezza, chiude il set sul 15-10 portandosi a casa due preziosi punti.

La Squadra di Tamburini subisce così la prima sconfitta ufficiale dalla nascita dell'Arquata Volley: sicuramente le ragazze arquatesi, chiaramente demoralizzate alla fine del match, sapranno riscattarsi e torneranno in campo con la determinazione e la voglia di vincere di sempre, giocando come solo loro sanno fare, con spirito di squadra e grinta.
L’appuntamento per la riscossa è già nel prossimo weekend quando a Pozzolo saranno di fronte, in uno dei derby alessandrini previsti nel girone C di serie D, Pozzolese Volley, ancora a zero punti in classifica, e Arquata Volley.

Questi gli score delle atlete scese in campo domenica: Sara Priano (1), Giulia Tusi (2), Sara Aiello (26), Valentina Repetto (11), Laura Malvino (15), Martina Pollone (3), Sara Destro (12), Valentina Azzarito (2). Utilizzata nel corso del match, oltre al libero Ferretti, Calzavarini, a disposizione Daglio, Toscanini.

sabato 12 novembre 2011

LABORATORIO DI LETTURA IN BIBLIOTECA

Anche quest'anno il Comune di Arquata celebra il 20 novembre, Giornata Mondiale per i diritti dell'infanzia e dell'adolescenza.

Proprio il 20 novembre del 1986, a New York veniva approvata dall'Assemblea Generale delle Nazioni Unite la Convenzione Internazionale sui Diritti dell'Infanzia.

Venerdì 18 novembre alle ore 16.30 presso la Biblioteca Civica "G. Poggi" si terrà il laboratorio di lettura Lupus in Fabula, dedicato ai bambini dai 3 ai 6 anni, con letture e giochi a squadre sul tema della fiaba "I tre porcellini"

RIPARTE IL CAMPIONATO

Dopo la sospensione, dovuta all'emergenza maltempo della scorsa settimana, di molti incontri del campionato interregionale di Serie D femminile, riparte l'avventura dell'Arquata Volley.

La sosta forzata ha permesso a Coach Tamburini di preparare al meglio il prossimo incontro, previsto per domenica 13 novembre al palazzetto di Arquata, alle ore 18.00.
Sarà un match molto importante, infatti il sestetto arquatese incontrerà la quotata formazione della Pro Vercelli Volley, che segue la formazione bianco-blu con un solo punto di distacco.

Attendiamo come sempre di vedere un pubblico numeroso e soprattutto caldo, per sostenere Arquata Volley in questa stagione che sta già regalando molte soddisfazioni.

sabato 5 novembre 2011

ARQUATA VOLLEY SORPRENDE ANCORA

Terza vittoria consecutiva per l’Arquata nel campionato interregionale di serie D femminile che proietta la formazione bianco blu al solitario secondo posto.
Di fronte, domenica 30 ottobre, la formazione del Collegno Cus Torino che guidava la classifica a punteggio pieno. Ne è scaturita una partita molto combattuta al termine della quale, dopo ben due ore di gioco, l’Arquata è uscita dal campo con un ottimo 3-1 a proprio favore.

Nel primo set punteggio in equilibrio sino al 14-13, poi la squadra ospite, grazie ad alcune buone individualità in attacco e complici alcuni errori di troppo in battuta del sestetto di casa, accelera e chiude con il punteggio di 25-20.

Secondo set ancora con grande equilibrio sino a quando l’Arquata Volley, registrato il muro e migliorata l’efficacia della battuta, riesce ad allungare e chiudere a suo favore con il punteggio di 25-21. 

Decisamente meno combattuto il terzo set con il sestetto arquatese che non sbaglia praticamente niente e non lascia spazio agli attacchi potenti delle avversarie, trovandosi pronta in difesa su ogni pallone e contrattaccando senza scampo per le avversarie così da chiudere il set a proprio favore con il punteggio di 25-19.

Grande spettacolo invece nella quarta frazione di gioco, con le due squadre che combattono su ogni palla per non lasciare il set alle avversarie. Si assiste ad una serie infinita di azioni, spesso prolungate, con attacchi da una parte, difese e contrattacchi dall’altra, recuperi di palle che sembrano ormai perse.
Le due squadre per tutto il set proseguono punto a punto e alla fine, dopo quasi 40 minuti, la formazione di casa ha la meglio con il punteggio finale di 30-28.

Al termine dell’incontro soddisfatto il pubblico presente al palazzetto che ha visto due ottime squadre affrontarsi con grande impegno e soprattutto un’Arquata Volley in buone condizioni che ha fornito la sua migliore prestazione sino ad oggi se si considerano sia gli incontri disputati in Coppa Piemonte, sia quelli in campionato.

Questo il sestetto sceso in campo sabato: alzatrice Giulia Tusi, schiacciatrici Sara Aiello (21) e Valentina Repetto (8), centrali Laura Malvino (13) e Martina Pollone (5), opposta Sara Destro (13), libero Marta Ferretti. Nel corso della partita sono entrate Sara Priano (4), Elena Calzavarini e Valentina Azzarito. A disposizione Giulia Toscanini, Serena Daglio. Prossimo incontro per la quarta di andata a Carmagnola contro il New volley formazione per ora ancora a zero punti ma con grande voglia di riscatto per muovere la classifica.

venerdì 4 novembre 2011

RIAPERTO IL PONTE PER VOCEMOLA

L'Amministrazione Comunale di Arquata Scrivia segue con attenzione gli sviluppi delle forti precipitazioni atmosferiche di queste drammatiche giornate.

Al momento i problemi maggiori sembrano presentarsi nella strada che da Arquata porta a Grondona, ma a Serravalle, Stazzano e Vignole e altri centri della Val Borbera è stata interrotta l'erogazione dell'acqua potabile per la presenza di terra e batteri organici. Da Gestione Acque è comunque partita la distribuzione di acqua potabile con autobotti.

E' stato intanto riaperto, nella serata di ieri, il ponte per Vocemola, che per precauzione era stato chiuso. I Vigili di Arquata in coordinamento con la Protezione Civile, stanno monitorando la situazione.

Il Sindaco invita i cittadini a non recarsi in zone potenzialmente pericolose. 

Le immagini dell'emergenza maltempo ad Alessandria sono visibili su www.frasertv.com


ArquataViva vi terrà aggiornati sugli sviluppi della situazione, e coglie l'occasione per manifestare la propria solidarietà agli abitanti di Genova, nella speranza che la città si possa risvegliare al più presto dal terribile incubo che sta vivendo.


giovedì 3 novembre 2011

RICORDANDO IL 4 NOVEMBRE

Una storica copertina,
di una rivista storica
Domenica 6 novembre 2011 si terranno le celebrazioni in ricordo del 93° anniversario del 4 novembre 1918, data che rappresenta per l'Italia la fine della Prima Guerra Mondiale.

Questa deve essere una data che celebra, non tanto la fine di un conflitto, quanto la memoria di chi ha perso la vita a causa della scempiaggine di una guerra che, come ogni guerra, non si può dire vinta a causa del prezzo, sempre troppo alto, pagato.

Questo il programma della giornata:

ore 10.00 Raduno in Piazza S. Bertelli - ore 10.15 Corteo accompagnato dal corpo musicale arquatese, deposizione di corona di alloro presso il Monumento ai Caduti - ore 11.15 Santa Messa nella Chiesa Parrocchiale S. Giacomo